Anolyte: Un grande disinfettante!

ECA è una tecnologia inventata e brevettata quaranta anni fa per la prima volta in Russia, ed è ancora oggi in continuo sviluppo. Il processo di attivazione utilizza acqua, sale ed elettricità per produrre un potente disinfettante e un efficace detergente totalmente ecologico e biocompatibile, a impatto zero sull’ambiente.

I microbi, come gli altri esseri viventi, hanno bisogno di una scorta di energia stabile per sopravvivere. Il sistema Eca destabilizza ed eleva la carica elettrica dell’acqua, creando un ambiente ostile in cui i microbi non possono sopravvivere. La differenza di energia tra l’acqua ECA (+900mV) e l’acqua del rubinetto (+ 200mV) è in grado di uccidere 1 milione di batteri di E.Coli in 30 secondi. Il cloro attivo dell’Acqua ECA è essenzialmente formato da acido ipocloroso, la componente efficace di tutti i prodotti a base di cloro introdotti nell’acqua.

Soluzione di Acido Ipocloroso (HOCl)

Sino ad ora, l’HOCl è stato semplicemente considerato come un fugace sottoprodotto nella onnipresente famiglia chimica del Cloro. Tuttavia, l’HOCl prodotto dalla tecnologia di Envirolyte porta con sé pochi idrossidi negativi che il precedente HOCl formava per dissociazione dal sodio ipoclorito. Per questo, l’HOCl prodotto da Envirolyte si comporta in modo unico e deve essere considerato separatamente rispetto al cloro. Un HOCl come prodotto chimico in sé stesso, diverso dal cloro, non è mai stato sino ad ora disponibile sul mercato. Questo importante passo avanti comporta la necessità di un cambiamento di paradigma nell’approccio ai biocidi.

L’HOCl è un “vecchio”, molto apprezzato, prodotto chimico, ma ora un “nuovo” prodotto è disponibile come soluzione generata in loco.

Perchè Preferire l’Anolyte Neutro all’Ipoclorito