Trattamento di Acque potabili e reflue

Con una soluzione totalmente degradabile ed innocua per l’essere umano, sicura per operatori e impianti, il sistema di disinfezione delle acqua ECA di Envieolyte permette l’eliminazione di tutti i microrganismi nocivi: virus, batteri, alghe, funghi, e, controllando gli acidi umici, pesticidi, PAH’s e molti altri composti organici dannosi, senza la formazione di sottoprodotti pericolosi presenti in molti trattamenti chimici convenzionali, come i Trialometani, clorati e cloriti. Favorisce la flocculazione dei metalli pesanti. Sterilizza le acque reflue prima dell’immissione nell’ambiente.

La tecnologia Envirolyte è ancora l’unica in grado di soddisfare l’esigenza di disporre di grossi volumi quotidiani di soluzioni disinfettanti, con apparecchiature che possono generare sino a 60.000 litri al giorno di Anolyte Neutro ANK: significa poter trattare ogni giorno più di 50 mila metri cubi di acqua con una sola unità installata.

Testato con successo anche sulle Navi e sui traghetti, per fornire ai passeggeri acqua sicura, esente da batteri.

Acque potabili

Disinfezione dell’acqua ed eliminazione e prevenzione di biofilm nelle condutture

Acquedotto, report

Il sistema di disinfezione con Anolyte Neutro ANK è costituito da uno o più generatori ECA di Envirolyte (in base ai volumi quotidiani di acqua trattata), serbatoi di accumulo della soluzione prodotta, stazioni di dosaggio dimensionate secondo i volumi istantanei massimi dell’impianto. Il processo di disinfezione e produzione di Anolyte Neutro ANK è attivato da un sistema di galleggianti che garantisce sempre la presenza di un livello minimo di prodotto pronto.

La disinfezione si ottiene mediante l’iniezione di Anolyte, con pompa dosatrice proporzionale collegata a contatore lancia impulsi. Insieme, queste apparecchiature garantiscono una dosificazione volumetrica dell’Anolyte  Neutro ANK nell’acqua di distribuzione, con minimi volumi di cloro attivo altamente reattivi ed efficaci.

La tecnologia Envirolyte è ancora l’unica in grado di soddisfare l’esigenza di disporre di grossi volumi quotidiani di soluzioni disinfettanti, con apparecchiature che possono generare sino a 60.000 litri al giorno di Anolyte Neutro ANK: significa poter trattare ogni giorno più di 60 mila metri cubi di acqua con una sola unità installata!

Vantaggi della soluzione di disinfezione dell’acqua con Envirolyte

  • Oltre a disinfettare l’acqua, l’Anolyte distrugge il biofilm nelle condotte di distribuzione ed elimina il sostegno ai microrganismi
  • L’Anolyte permette di arrestare completamente la proliferazione di alghe.
  • L’Anolyte è un prodotto ecologico che non provoca la sintesi di sottoprodotti nocivi per l’uomo e per l’ambiente.
  • L’Anolyte è un prodotto economico. In effetti, per produrre un litro di Anolyte servono 6 g di normale sale (NaCl), un litro di acqua e 8 W di elettricità.
  • L’Anolyte va dosato nell’acqua. I tempi di disinfezione necessari sono molto più bassi di quelli necessari alla maggior parte dei disinfettanti e delle altre tecniche.
  • L’Anolyte può essere trasportato e immagazzinato senza alcun rischio per l’uomo e l’ambiente. Oltre a disinfettare l’acqua, l’Anolyte si infiltra nel biofilm delle condotte di distribuzione ed elimina i focolai di contaminazione microbiologica.

Analisi del Laboratorio Institut Hygiene und Umwelt (D) circa l’efficacia di Anolyte come disinfettante dell’acqua potabile, con verifica dei composti alogenati e dei Trialometani

Report Installazioni: Svezia, Estonia, Iran, Argentina, Georgia

L’unità Envirolyte produce l’Anolyte Neutro a partire da due elementi: da una parte utilizza acqua, dall’altra utilizza una soluzione acquosa saturata di sale (NaCl). La soluzione viene preparata in un grande serbatoio. La dimensione del serbatoio si programma perché l’operatore non sia obbligato a procedere alla preparazione troppo frequentemente.

A partire da queste due fonti, si sintetizza l’Anolyte e lo si immagazzina in un altro serbatoio, pronto per l’uso. Questo processo è attivato da un sistema di galleggianti che garantisce un livello minimo di prodotto pronto. In meno di un minuto sono eliminati tutti i microrganismi, inclusi i più resistenti.
 

Vantaggi della soluzione di disinfezione dell’acqua Envirolyte

  • Oltre a disinfettare l’acqua, l’Anolyte si infiltra nel biofilm dei condotti di distribuzione ed elimina i focolai di contaminazione microbiologica 
  • L’Anolyte è un prodotto ecologico che non provoca la sintesi di sottoprodotti nocivi per l’uomo e per l’ambiente.
  • L’Anolyte è un prodotto economico. In effetti, per produrre un litro di Anolyte servono 6 g di sale (NaCl), un litro di acqua e 6 W di elettricità. Il costo è dunque inferiore a 0,01 Euro per litro.
  • L’Anolyte è facile da dosare. I tempi di disinfezione necessari sono molto più bassi di quelli di qualunque altro disinfettante.

Schema classico di installazione

trattamento acque reflue

L’Anolyte Neutro ANK Envirolyte è un supporto sicuro, ecologico ed economico per la disinfezione e il trattamento delle acqua reflue e dei liquami animali, sia in sostituzione dei normali sistemi di clorazione sia dell’acido peracetico e di altre tecnologie, con minime concentrazioni di cloro e basso o nullo impatto ambientale.

Case History

Nell’Ottobre 2002 il referente Russo di Envirolyte Group – Ecomed Ltd. – con un contratto con le autorità municipali di Blagovechensk city (Russia orientale), ha eseguito un progetto pilota con lo scopo di confrontare l’efficacia della disinfezione delle acque reflue cittadine con Anolyte con i tradizionali sistemi di clorazione, per identificare il dosaggio ottimale di Anolyte per questo caso particolare.

     Si è usato Anolyte Acido con Cloro Attivo Totale ~500 g/L.

I risultati sono riassunti nella tabella qui riportata

Conclusioni: Come mostra il risultato del progetto pilota, il dosaggio di Anolyte di circa 1:300, o, in altre parole, l’ottenimento di una concentrazione di Cloro combinato disponibile di 1,5 mg/l nelle acque reflue trattate assicura la completa distruzione di tutti i microrganismi ed un residuo di cloro attivo di circa ~1 mg/L dopo 30 min di contatto. Mentre la clorazione tradizionale nello stesso tempo di contatto e con circa il doppio di concentrazione iniziale (2.8 mg/L) non fornisce la completa eliminazione dei batteri.

Report Disinfezione Acque reflue Urbane

Presentazione disinfezione acque Reflue