Disinfezione acqua potabile di aerei e navi

Quotidianamente, gli aeroporti trasportano decine di metri cubi di acqua potabile agli aerei. E le navi caricano enormi volumi di acqua potabile per passeggeri e servizi. Per garantire la qualità dell’acqua, non è soltanto importante garantire un trattamento continuo dell’acqua contro la contaminazione microbiologica, ma è altrettanto necessario garantirne il trasporto sterile sino agli aeroplani (Relaz. Frankfurt Airport) e la costante disinfezione nei serbatoi.

L’unità Envirolyte produce l’Anolyte Neutro a partire da due elementi: da una parte utilizza acqua, dall’altra utilizza una soluzione acquosa saturata di sale (NaCl). La soluzione salina viene preparata in un grande serbatoio, delle dimensioni adeguate ad evitare che l’operatore sia obbligato a procedere al riempimento con sale troppo frequentemente. Nello stesso modo, il serbatoio di accumulo dell’Anolyte Neutro sarà studiato per garantire sempre la presenza di soluzione disinfettante da introdurre nei circuiti.

Utilizzazione dell’Anolyte Neutro in veicoli destinati al trasporto di acqua

In primo luogo, l’Anolyte Neutro è automaticamente iniettato nell’acqua tramite una pompa dosatrice volumetrica. Questa pompa è regolata in funzione della contaminazione presente nell’acqua.
In secondo luogo, gli autocarri sono disinfettati ogni giorno per nebulizzazione. In questa forma, una nuvola molto fine di particelle di Anolyte Neutro viene prodotta all’interno del veicolo. In meno di un minuto sono eliminati tutti i microrganismi, inclusi i più resistenti.

Anolyte Neutro su navi e traghetti.

Sulle navi sovente l’acqua potabile caricate permane per diversi giorni, con il rischio che si formino colonie batteriche nei sebatoi. L’installazione a bordo di un sistema di generazione Envirolyte permette, in poco spazio, di disporre sempre della soluzione disinfettante. Dosata sia durante il carico dell’acqua sia all’interno dei circuiti, con il controllo di una sonda Redox o cloro, assicura che non vi sia sviluppo di Legionella o altri batteri anche a media temperatura, garantendo la sicurezza di operatori e passeggeri. La capacità di rimuovere il biofilm evita che vengano alimentate potenziali colonie batteriche nei circuiti. L’efficacia sia a bassa sia ad alta temperatura ed il minimo residuo di acido ipocloroso necessario al trattamento riducono i costi e prevengono le pià comuni patologie legate ai sistemi idrici.

Vantaggi della soluzione di disinfezione dell’acqua Envirolyte

  • Oltre a disinfettare l’acqua, l’Anolyte si infiltra nel biofilm dei condotti di distribuzione ed elimina i focolai di contaminazione microbiologica 
  • L’Anolyte è un prodotto ecologico che non provoca la sintesi di sottoprodotti nocivi per l’uomo e per l’ambiente.
  • L’Anolyte è un prodotto economico. In effetti, per produrre un litro di Anolyte servono 6 g di sale (NaCl), un litro di acqua e 6 W di elettricità. Il costo è dunque inferiore a 0,01 Euro per litro.


L’Anolyte è facile da dosare. I tempi di disinfezione sono molto più bassi di quelli necessari a qualunque altro disinfettante.

Schema classico di installazione

Schema tipico di installazione